Il grande mese del bug

Per Apple, a quanto pare, queste ultime settimane non saranno ricordate soltanto come quelle della più grossa vendita di smartphone della storia, ma anche come il grande mese del bug.

Non credo, negli ultimi 6 anni, di aver mai visto tanti difetti hardware e software tutti in una volta. Si è partiti con un iOS 8.0.1 completamente fallato e sistemato in fretta e furia in 24 ore rilasciando iOS 8.0.2 (a sua volta vagamente buggoso). Si è continuato con il famosissimo (e spassosissimo, grazie a 9Gag) bendgate che, per quanto ovviamente esasperato dai “media non di regime”, è un problema reale al pari del vecchio antennagate di iPhone 4. Ieri è uscita la prima “candidata” Golden Master di Yosemite, ma non oso immaginare l’instabilità che debba ancora avere, visti l’andazzo e l’appellativo. E’ di oggi la notizia di un bug in App Store che consiglia nella sezione Bambini una serie di app assolutamente inappropriate. Apple Watch, un prodotto di fatto non ancora sul mercato ma presentato in pompa magna durante l’ultimo Keynote, non è chiaro quando uscirà per via dei problemi relativi alla durata della batteria.

Che succede, Apple? Troppa carne al fuoco? Concentrazione sugli aspetti meno rilevanti dei nuovi prodotti? Semplice sfortuna? Probabilmente, comunque, tra sei mesi nessuno se ne ricorderà più, e si ricorderanno solo le più grandi vendite di smartphone della storia.

Frank_Frazetta_jnr_bug_apple

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...