Cosa resta dell’iPhoneography

Dopo anni di smartphone avete deciso di fare il grande passo (in controtendenza) ed acquistare una macchina fotografica seria? A questo punto potrebbe anche esservi sorto un dubbio: ai fini di ottenere il risultato migliore, avrà ancora senso utilizzare la fotocamera del telefonino?

Naturalmente la risposta dipende anche dalla qualità di entrambe le fotocamere, soprattutto da quella dello smartphone, ma posso portare la mia esperienza personale che dovrebbe almeno in parte essere sufficiente.

iPhone 5S, il telefono che attualmente utilizzo, possiede una fotocamera che francamente non mi convince. Escludendo i problemi dell’elevato rumore di fondo quando si scatta in notturna (che non è risolto a sufficienza dal software), ci sono alcune caratteristiche del dispositivo che non riesco proprio a spiegarmi, nonostante tutta la pubblicità fatta. Innanzitutto la funzione HDR continua a risultare inutilizzabile nella maggior parte dei casi: probabilmente gli scatti vengono registrati ad una distanza troppo elevata l’uno dall’altro e quindi al momento di sovrapporli si creano artefatti ed imprecisioni inaccettabili. Il problema della lentezza dello scatto colpisce anche il doppio flash: la conseguenza è che nella maggior parte dei casi si perde l’attimo, altra cosa inaccettabile visto che stiamo parlando di una fotocamera fatta apposta per lo scatto in velocità.

Nonostante questi difetti, in un paio di situazioni iPhone 5S resta ancora la scelta migliore, sia tra i “telefonini”, sia tra le macchine fotografiche di media qualità.

1) Le panoramiche sono eccellenti. Che ci sia poca o tanta luce, per qualche motivo in questo caso il software riesce a dare una resa perfetta e con pochissimo rumore di fondo.

IMG_0165

IMG_0189

2) I video in slow motion sono troppo divertenti. Troppo! Ho prodotto ore di filmato con la mia fida Sony RX-100 ma, sia filmando a 30 che a 50 fps, il risultato rallentato non mi ha mai soddisfatto al cento per cento. La funzione slow motion di iPhone invece è semplicissima da imbastire ed il risultato vincente… sempre che vi troviate a vostro agio a filmare con un apparecchio così piccolo in mano (chi ha detto ditate sull’obbiettivo?)

3) Ci sarebbe infine da citare la superiorità degli smartphone nello scattare le selfies ma… non ce la faccio proprio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...