Dona anche tu l’otto per mille a Wikipedia

Da un po’ di tempo, entrando nelle pagine di Wikipedia, in alto appare un grosso banner: un po’ autocelebrativo, in quanto spiega brevemente quanto Wikipedia sia e sia stato importante per il mondo, un po’ supplicante, in quanto anche quest’anno viene richiesto un contributo economico da parte di tutti per tenere in vita il progetto.

Non starò qui a spiegare cos’è Wikipedia, perché credo che ormai chiunque sappia in cosa consiste, ma è certamente giusto ribadire che, dopo tutti questi anni, resta autofinanziato, e che dunque l’aiuto della comunità è fondamentale da molti punti di vista.

Stavo quasi per mettere mano al portafogli, giuro, quando mi sono reso conto che in realtà ho un conto in sospeso con Wikipedia. Un sassolino nella scarpa da molto tempo, e che credo sia arrivato il momento di togliere.

Premetto che sono un amante delle regole ferree, e odio chi sgarra. Premetto anche che odio chi decide tali regole senza cognizione di causa, in maniera fumosa, e senza l’umiltà di comprendere quando è ora di cambiarle. Da un sito “open” come Wikipedia, per sua stessa natura, mi aspetterei una comunità apertissima ai cambiamenti in base alle necessità dei lettori, tanto più che molte delle sue normative sono per l’appunto poco chiare, e talvolta incoerenti.

Sono stato un musicista per parecchi anni. Con il mio ultimo progetto solista, Seizon, ho pubblicato 5 album ed un romanzo musicale interattivo. Tutti gli album sono regolarmente pubblicati e venduti in rete in formato digitale (anche se in realtà io non percepisco nemmeno un Euro). Tutti i dischi hanno almeno una recensione su qualche webzine. Sono stati pubblicati su YouTube un paio di videoclip grazie all’aiuto della H.P. Lovecraft Historical Society. Il mio nome, per quanto ben lontano dalla notorietà, è stato spesso ricordato per i miei trascorsi in altre band, anch’esse regolarmente registrate alla SIAE, con dischi e concerti live all’attivo. Digitando su Google non c’è nessun problema a trovare informazioni sul mio conto.

Tutti questi elementi, tuttavia, per Wikipedia non sono minimamente sufficienti a garantirmi una pagina (auto)biografica.

Eppure, le regole le avevo lette attentamente. Dopo aver scoperto che tutto il mio materiale testuale era stato cancellato senza possibilità di appello, ho chiesto informazioni in merito, ma le risposte dei moderatori sono state a dir poco sgarbate ed inadeguate.

Mi sono sentito come Ford Prefect, quando la sua recensione a proposito del pianeta Terra fu ridotta a due parole soltanto “Praticamente Innocuo”. Ecco le due risposte del simpaticissimo moderatore:

“I criteri per gli artisti musicali sono su Aiuto:Cosa mettere su Wikipedia/Gruppi e artisti musicali. Dato che sono sufficienti e non necessari le mie proposte di cancellazione sono al vaglio della comunità (qualsiasi utente con i WP:REQUISITI può aprire una votazione o meno se ritiene il soggetto enciclopedico, sempre stante ai criteri prima indicati, nel caso di non osservanza dei due album etc generalmente si valuta in base a inequivocabile enciclopedicità dovuta a motivi storici o artistici innegabili, come possono essere artisti che hanno un album solo sotto etichetta ma primo in classifica), per me non rientrando in nessun modo nei criteri della comunità non cè abbastanza rilevanza enciclopedica tale da giustificare una voce qui. La parola in ogni caso ora è alla comunità. 00:29, 26 lug 2010

Quali risposte e quali dubbi? La voce era ed è da cancellazione immediata per criterio 4, ovvero voce palesemente non enciclopedica, perchè fuori da ogni criterio, è strano che non sia stata cancellata subito. Cosa non è chiaro di quanto ho scritto sopra? 19:03, 27 lug 2010″

Il tutto, mentre pagine di band post rock punk inglesi misconosciute sono ancora là, esposte in bella mostra (ma non farò i nomi). Moderatori italiani troppo zelanti rispetto al resto d’Europa, o regole fatte col culo? Per tanto tempo ho sperato che Wikipedia potesse evolvere, e diventare una vera Guida Galattica per Autostoppisti (a proposito: tanti auguri a Douglas Adams!), a cui ognuno può dare il proprio contributo, sempre nel rispetto della veridicità delle fonti, controllabili in rete o meglio ancora sui libri. Ma davanti ad un criterio di valutazione di inequivocabile enciclopedicità dovuta a motivi artistici innegabili, qualsiasi cosa voglia dire, io rinuncio ad accettare il valore potenziale del sito. Il problema stava forse nella AUTObiograficità della pagina? Dove sta scritto che nel rispetto delle regole (perlomeno le regole comprensibili e non soggette a ridicole interpretazioni) una persona non possa citarsi da sola? Sarebbe cambiato qualcosa se le parole fossero state scritte da un fan, come sempre accade?

Per me, comunque, il vero problema è che nessuno ha saputo come contestualizzare la mia musica. Non essendo pop, rock, jazz, o folk (gli unici 4 generi musicali menzionati nelle regole), non essendo nemmeno classica (che ha delle regole diverse dagli altri generi), hanno deciso di tagliare la testa al toro. Sarebbe bastato indagare un po’ (o anche solo chiedere informazioni al sottoscritto), per capire che la mia musica non era facilmente inseribile nel contesto delle regole prefissate. Non tutti i generi musicali ad esempio possono avere “tourné nazionali” ne’ essere distribuiti nel mainstream. Nessun riferimento alla musica elettronica (in cui peraltro rientro solo parzialmente), nelle linee guida, è mai possibile?

Con questo non voglio assolutamente farmi passare per “l’artista incompreso” (anche se da un certo punto di vista è proprio così), ma solo per sottolineare come le loro regole sono limpide ed inequivocabili solo in un ristretto numero di casi.

Cara Wikipedia, temo che i soldi per restare online dovrai chiederli a qualcun altro. Ma, per me, puoi anche morire. In silenzio.

Schermata 2013-03-11 alle 11.57.18

Annunci

1 Comment

  1. Pingback: E’ possibile farsi conoscere in rete senza pagare? | Angry Geeks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...